Google+ I miei lavori all'uncinetto: Guanti a uncinetto da donna

domenica 17 novembre 2013

Guanti a uncinetto da donna

Guanti da donna a uncinetto

Buona Domenica a tutti!
Girando per il web mi sono imbattuta in un sito inglese dove ho trovato la spiegazione e un tutorial fotografico per realizzare dei guanti a uncinetto. 
Il modello è semplice da realizzare ed è adatto anche alle principianti. Il pattern è in lingua inglese, ma ho cercato di tradurlo.
I guanti sono realizzati con un uncinetto n° 4,50 e del filo di lana.
Per realizzarli bisogna avviare una catenella di 30 maglie e chiuderla in tondo con una maglia bassissima. Lavorare 6 giri a mezza maglia alta, sostituendo il primo punto iniziale con 2 catenelle e terminando ogni giro con una maglia bassissima nella seconda delle due catenelle iniziali. Arrivati al 7° giro, lavorare 9 mezze maglie alte poi, fare 4 catenelle, saltare 4 maglie di base e continuare lavorando a mezza maglia alta fino alla fine del giro. Dal giro 8 al 15 lavorare a mezza maglia alta. Per la traduzione della parte successiva di testo ho avuto dei problemi, ed ho cercato di terminare il lavoro in modo simile. La spiegazione finisce con alcuni consigli: per avere dei guanti più lunghi, basta fare più giri e non fermarsi al 15° giro; come tocco finale, potete aggiungere un nastrino da passare sulla parte finale del guanto.

Come ho realizzato i guanti


Ho provato a realizzare i guanti, ho usato un uncinetto n° 6 e un po' di lana grigia.Avendo utilizzato un uncinetto di diversa misura ho dovuto riadattare un po' il modello. Ho fatto una catenella di 23 maglie e l'ho chiusa in tondo con una maglia bassissima. Ho lavorato 4 giri a mezza maglia alta. il 5°giro ho fatto 7 mezze maglie alte, 3 catenelle, ho saltato tre maglie di base ed ho terminato il giro lavorando a mezza maglia alta. Ho proseguito lavorando altri 6 giri a mezza maglia alta. Per il bordino finale, che non sono riuscita a tradurre, ho fatto: * 3 catenelle, due maglie maglie alte chiuse insieme lavorate nella stessa maglia di base, ho saltato una maglia di base e fatto una maglia bassissima*, ho ripetuto da * a * fino alla fine del giro.



Se volete vedere il post originale con il tutorial fotografico cliccate QUI.

0 commenti:

Posta un commento